Seleziona una pagina

Forsenontuttisannoche… Goal significa letteralmente obiettivo, scopo, finalità. Ed ecco perché parliamo di Money Goal, o meglio dei tuoi obiettivi economici.

Alla fine di ogni mese, ho ormai la buona abitudine di programmare il successivo, principalmente per la parte lavorativa, ma sarebbe sciocco non tenere conto anche dei miei obiettivi personali, che in un modo o nell’altro comportano anch’essi l’utilizzo di due risorse fondamentali: tempo e soldi. Lo faccio concretamente da circa un anno, non è tantissimo ma il cambio vita richiede anche dei cambiamenti nella gestione delle attività quotidiane.

 

Ecco un esempio di obiettivi mensili:

  • 📚 terminare il corso d’inglese
  • 👗 vendere vestiti e scarpe della stagione che non uso da più di 3 anni
  • 🚗 rivedere il costo dell’assicurazione auto prima di rinnovarla
  • 🎁 mettere da parte i soldi per i regali che ho da fare
  • 📈 incrementare del 5% gli investimenti

Questi sono solo degli spunti, ma la lista può essere molto più lunga perché in fin dei conti la gestione economica riguarda quasi tutti gli aspetti delle nostre vite.

Il mio consiglio però è di non esagerare e fissarne massimo 3 al mese, di modo tale da non perderti nel cercare di star dietro a mille cose diverse.

Metterli giù per iscritto ti aiuterà a visualizzarli, dunque a non dimenticarli e a costruire il tuo piano per raggiungerli.

Quando parlo di costruire un piano non mi riferisco per forza ad un business plan di 40 pagina ma più semplicemente creare una sorta di check-list dei vari passi che ti aiuteranno nel concreto a realizzare i tuoi obiettivi.

Ecco due esempi concreti, presi dalla lista di prima, delle domande che puoi porti per creare il tuo piano per ciascun obiettivo del mese:

 

1 – terminare il corso d’inglese

  • Ho già pagato tutto il corso all’inizio o ho ancora delle rate da pagare?
  • Nel secondo caso, entro quando devo pagarle?
  • Ho preventivato le risorse economiche per farlo?
  • Quante lezioni mi mancano?
  • Come posso distribuirle nel corso del mese per finire in tempo senza creare disagi al mio lavoro?
  • Quanto tempo comporta l’esame finale?

 

2 – mettere da parte i soldi per i regali che ho da fare

  • Quali compleanni/ricorrenze ci sono questo mese?
  • Qual è il budget che vorrei spendere per ciascun regalo?
  • Qual è il budget che posso spendere realisticamente per ciascun regalo?
  • Ho già un salvadanaio (virtuale o reale) da cui attingere?
  • Ho già un salvadanaio (virtuale o reale) in cui inserire i risparmi per queste occasioni?

 

Ritagliati un momento, ad esempio mezz’ora nell’ultimo week-end del mese, in cui creare la tua lista e vedrai che riuscirai a realizzare facilmente anche le cose che rimandi da più tempo.

Dopo che ci avrai provato, aspetto di sapere com’è andata. 😉

 

Quest’articolo ti è stato utile? Inoltralo o condividilo sui social coi tuoi amici! 📢


Altri contenuti sul tema Obiettivi: