Seleziona una pagina

Anno nuovo, budget nuovo

 

Ho iniziato lo scorso anno parlando di budget, cimentandomi nel mio primo timido video online in cui raccontavo come creare il proprio file (che ovviamente nel tempo si è molto evoluto). Inizio quest’anno trattando lo stesso argomento ma con un gradino di difficoltà in più:

 

l’imprevedibilità assoluta regalataci dall’attuale pandemia ancora in corso.

 

Come si fa infatti ad utilizzare uno strumento previsionale in una situazione in cui tutto sembra essere ancora fuori controllo?

La risposta è articolata ma più semplice di quanto tu possa pensare.

Innanzitutto, seppure in una situazione di imprevedibilità, ci sono sempre delle certezze: la casa in cui vivi, la scuola dei figli, alcune spese/entrate derivanti dalla tua attività lavorativa (da rimodulare magari ma ci saranno anche qui dei valori fissi da prendere in considerazione), la spesa alimentare. E fin qui resta più o meno tutto invariato: puoi sempre infatti avere sotto controllo queste spese/entrate perché le conosci già.

Valutiamo ora invece ciò che potrebbe essere cambiato: magari hai iniziato a lavorare da casa invece che in ufficio, oppure la tua attività è momentaneamente chiusa e le tue entrate sono diventate le sovvenzioni statali o ancora hai deciso di approfittare del cambiamento per lanciare proprio ora il tuo business online ma non hai idea di come potrà andare.

In questo caso vengono in tuo aiuto due amici importanti: l’esperienza e il buon senso.

Valuta il cambiamento in tutte le sue sfaccettature e prova ad ipotizzare le entrate e le uscite che potrà comportare in base alla tua esperienza passata. Se invece si tratta di qualcosa di completamente nuovo, usa il buon senso e resta realista. Non pensare di diventare un’influencer in due settimane ma crea un tuo piano di business concreto per capire quali sono i costi da sostenere per farti conoscere, come puoi sostentare questa tua nuova attività e quando potrai avere delle entrate concrete e di quale entità. Su quest’ultimo punto puoi sfruttare il budget come obiettivo: se visualizzi il risultato che vuoi raggiungere, probabilmente ti impegnerai maggiormente a farlo.

 

Ma la cosa bella del budget e che poco spesso viene presa in considerazione è che non si tratta di uno strumento immobile bensì è in continuo cambiamento.

Una volta compilato ad inizio anno, non sarà la nostra Bibbia immutabile ma solo una guida sul percorso.

Il 2020 ce l’ha insegnato per benino: non possiamo mai sapere davvero cosa succederà (a meno che tu non abbia grandi capacità predittive😅).

 

Pertanto, al fine di utilizzarlo al meglio, è importante rivederlo periodicamente e adattarlo ai cambiamenti in corso.

Una tecnica che può venirti in ulteriore aiuto nella compilazione del tuo budget 2021 è la regola del 50-30-20: secondo questa regola messa a punto dalla senatrice statunitense e docente di Harvard Elizabeth Warren, ciascuno di noi dovrebbe dedicare il 50% delle proprie risorse alle spese essenziali (casa, spesa, trasporti), il 30% alle spese superflue (divertimenti, cinema, cena fuori) e il restante 20% ai risparmi.

Io personalmente non sono una grande fan di questa regola o almeno non del tutto: trovo che sia un ottimo metodo quello di dividere le spese in questo modo e che permetta di accantonare regolarmente dei risparmi ma ogni situazione è a se stante per cui le proporzioni possono anche cambiare. Diciamo che anche questo è un eccellente schema guida nel momento in cui si va a stilare il proprio budget.

 

Quindi riassumendo, per creare il tuo budget 2021:
  • parti dalle entrate e uscite fisse e quelle rimaste invariate rispetto al passato, tutto ciò che conosci già
  • per ciò che è cambiato o non conosci ancora, affidati all’esperienza e al buon senso. Ma soprattutto resta realista e sfrutta il budget per stimolarti a raggiungere i tuoi obiettivi
  • tieni sempre una quota da accantonare nei risparmi
  • ispirati alla regola del 50-30-20 ma se non sei precis@ alla lettera, va bene lo stesso

 

Credo fortemente nell’utilità di creare un proprio budget personale o familiare ed è per questo che è uno dei 5 temi base tratto nel percorso Money Date: appuntamento con la tua consapevolezza economica.

Se vuoi migliorare il tuo rapporto col denaro ed essere in grado anche tu di stilare il tuo budget in autonomia, questo è il percorso che fa per te: ti aiuterà a liberarti dei tabù che ti affliggono sul tema economico e avrai modo di costruire la tua consapevolezza finanziaria in maniera concreta e pratica.

Prenota ora il tuo incontro gratuito per scoprire se è il percorso che fa per te.


Altri contenuti sul tema Budget: