Seleziona una pagina

Migliorare il rapporto con le proprie finanze non è obbligatoriamente un’impresa epica da affrontare in un unico momento, stravolgendoti la vita. Meglio sperimentare dei piccoli step, con cui prendere confidenza, per poi cambiare man mano il proprio approccio.

 

Da dove cominciare questo percorso?

Ecco 6 step pratici che ti aiuteranno a vivere meglio i tuoi soldi:

 

1 – Metti a fuoco il tuo Money Mindset 🧘🏻

Prima di cambiare il tuo rapporto col denaro, devi decidere di essere pront@. Solo così potrai andare nella direzione del tuo obiettivo. Nessuna forzatura esterna potrà aiutarti da questo punto di vista, perché, come ogni decisione che riguardi il tuo benessere personale, deve arrivare da te.

Dato che fare sempre le stesse cose porta solo ad ottenere sempre lo stesso risultato, inizia ad apportare piccoli cambiamenti nel tuo modo di vedere l’argomento, liberati dalle credenze limitanti e apri la mente a nuove prospettive. Per farlo, può esserti d’aiuto seguire sui social figure che si occupano del tema in maniera positiva, leggere libri sull’argomento, seguire dei percorsi ad hoc o guardare video motivazionali.

Qualsiasi spunto che ti porti più vicin@ al tuo obiettivo sarà il benvenuto.

 

2 – Fissa obiettivi specifici e misurabili 🏹

Tutti vorremmo essere ricch&. Ma cosa vuol dire davvero? Nel pratico, nulla.

La ricchezza è una condizione relativa e di per sé non è un vero obiettivo. Un vero obiettivo infatti dev’essere misurabile e specifico. Misurabile nel senso che devi poter avere un valore chiaro da raggiungere e poterne misurare i progressi  e specifico nel senso che non dev’essere generico e campato in aria ma ben definito. Ecco degli esempi concreti: mettere da parte 5.000€, comprare quella casa che costa 150.000€, ridurre le spese del 5%, ma anche perdere 5 kg, correre per 10 km, leggere 12 libri all’anno, fare 15 minuti di meditazione 1 volta al giorno.

Vedere i risultati nel corso del tempo ti aiuterà a motivarti e potrai così creare dei piccoli step per raggiungere ciò che desideri nei tempi che ti sei dat@.

 

3 – Crea un piano per i tuoi obiettivi 📊

Una volta fissati i tuoi obiettivi (mi raccomando, non esagerare! non più di 2-3 alla volta altrimenti diventa difficile), un ottimo aiuto è creare un piano per raggiungerli: definisci una scadenza per ciascuno di essi e poi dividi le azioni da fare nel tempo: devi ripagare quel debito che tanto odi? Vuoi comprare il cellulare nuovo ma sai benissimo che le rate non sono la soluzione migliore? Credi sia ora di dar vita al tuo fondo emergenze o al tuo piano pensione? Benissimo! Nulla è impossibile, se fatto con attenzione e metodo, ma soprattutto con volontà. Verifica la tua attuale situazione economica e trova i tuoi piccoli periodici passaggi da mettere in atto per attuare il tuo piano. E’ più facile a dirsi che a farsi!

 

4 – Automatizza tutto quello che puoi automatizzare 💻

Sono una grande sostenitrice del motto Lontano dagli occhi, lontano dal cuore, soprattutto quando si parla di soldi. Metti via la quota che hai definito nel tuo piano su un conto/posto differente da quello in cui solitamente tieni i soldi che utilizzi nella tua vita quotidiana. Se automatizzi questo passaggio, non vedrai nemmeno quell’importo nelle tue disponibilità e non ti perderai nel domandarti se sia il caso di spenderli per altro.

 

5 – Fai amicizia con le liste 📋

C’è chi le ama, c’è chi le odia. Di fatto, fare amicizia con le liste aiuta molto dal punto di vista economico: lista per la spesa, per il tuo shopping, per il tuo periodico check up finanziario… Le liste ti aiutano a mettere l’attenzione (e i soldi) in cose che ti servono e soddisfano davvero, evitando sperperi in cose che magari acquisteresti per le regioni sbagliate.

 

6 – Divertiti! 🎊

Se tutto questo ti sembra solo una marea di regole, ti sbagli. C’è spazio anche per il divertimento! In che modo? Lasciando che anche questo faccia parte delle tue priorità. In molt& pensano che fare attenzione ai soldi significhi rinunciare a Vivere, con la V maiuscola, cioè a fare le cose che ti piacciono davvero. Niente di più sbagliato. Ricordati che sei sempre tu a scegliere come gestire il tuo tempo e i tuoi soldi.

 

Quale dei 6 step pratici per vivere meglio i tuoi soldi ti è piaciuto di più? Quale invece quello che ritieni più utile?

Raccontami la tua nei commenti.


Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo con chi vuoi. Per essere sempre aggiornat@seguimi anche su Instagram e Facebook.

Se infine vuoi scoprire ulteriori contenuti utili simili, clicca su questi link:

3 motivi per cui non devi vergognarti dei tuoi errori finanziari del passato

I Goal del mese (e non parlo di calcio)

Cosa cambiare nella tua vita per vivere nella ricchezza